Cronaca

Sedili e paraurti pieni di cocaina: una montagna di droga da 2 milioni di euro

Tre persone in manette a conclusione dell'operazione condotta da Guardia di Finanza di Brescia: smantellata organizzazione che dall'Olanda trafficava grosse quantità di cocaina in Italia

Nel giro di un mese stati sequestrati oltre 10 chili di cocaina purissima: valore di mercato, al dettaglio, quasi 2 milioni di euro. Questo l'esito dell'operazione – orchestrata dalla Guardia di Finanza di Brescia e dalla Procura – che ha portato all'arresto di 3 persone, di cui uno residente nel Bresciano .

Tutto ha avuto inizio lo scorso 11 agosto, quando nella bassa Val Trompia è stato arrestato uno dei corrieri legati all'organizzazione internazionale: un 41enne albanese (S.D. le iniziali). Fermato durante un controllo congiunto di finanzieri e carabinieri, nella sua Bmw con targa inglese trasportava oltre 10 kg di cocaina. La droga, suddivisa in panetti, era nascosta in due diversi doppifondi ricavati nel paraurti e nell'imbottitura dei sedili posteriori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedili e paraurti pieni di cocaina: una montagna di droga da 2 milioni di euro

BresciaToday è in caricamento