Cronaca Desenzano del Garda

Improvviso malore, uomo si accascia sulla spiaggia: è in gravi condizioni

L’uomo, un 67enne di Desenzano, stava partecipando alla discesa a remi non competitiva da Mantova a Ferrara. È stato rianimato per due ore e poi trasferito all'ospedale di Cremona

Momenti di grande apprensione sabato mattina sulla spiaggia dell'Isola Boschina, a Ostiglia, comune del Mantovano che si affaccia sul fiume Po. Un canoista 67enne di casa a Desenzano, che partecipava alla discesa a remi non competitiva da Mantova a Ferrara, è stato colto da un malore improvviso, pare un infarto.

Claudio Farina, questo il nome dell'uomo, si era recato in spiaggia di buonora per controllare la sua canoa, prima di affrontare la terza tappa della competizione, quando si è accasciato improvvisamente sulla sabbia. 

Immediati i soccorsi: il personale della protezione civile, presente sul posto, ha allertato il 118 che ha inviato ambulanze e automedica. Il 67enne è stato rianimato a lungo: il suo cuore avrebbe ricominciato a battere dopo circa due ore. Una volta stabilizzato, è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Cremona, per il ricovero. Le sue condizioni sarebbero piuttosto critiche.

Una persona sportiva e scrupolosa, un kayaker esperto e allenato: così viene descritto dagli organizzatori della manifestazione che hanno cancellato le tappe rimanenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvviso malore, uomo si accascia sulla spiaggia: è in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento