Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Malore improvviso sotto gli occhi degli amici, morto canoista di 67 anni

Il dramma del desenzanese Claudio Farina, esperto kayaker di 67 anni

Dramma sulle sponde del fiume Po. Sabato 1° settembre, il desenzanese Claudio Farina, esperto kayaker, è stato colpito da un infarto che non gli ha lasciato scampo: è deceduto il giorno seguente all'ospedale di Cremona all'età di 67 anni.

Sabato mattina, il 67enne si trovava sulla spiaggia dell'isola Boschina di Ostiglia, nel Mantovano. In compagnia di altri amici, stava partecipando alla terza tappa della gara di canoa Mantova-Ferrara. Improvvisamente si è accasciato a terra, colpito da un improvviso malore. Rianimato sul posto, è stato portato d'urgenza all'ospedale di Cremona, dove domenica mattina è poi spirato.

Ne piangono la scomparsa la mamma Bruna, il figlio Marco con Scilla ed il piccolo Raphael, il fratello Fausto e la sorella Nadia. Le esequie si terranno martedì alle 15 nella chiesa di Rivoltella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso sotto gli occhi degli amici, morto canoista di 67 anni

BresciaToday è in caricamento