Cronaca Via Trieste

Una vita intera nel settore dell'accoglienza: addio a Clara Ferrini

Classe 1932, fin dagli anni della Seconda Guerra Mondiale gestiva con la famiglia trattoria e albergo. Lunedì il funerale

Il ristorante dell'Hotel Aurora

All'età di 88 anni, è scomparsa Clara Ferrini, volto (e memoria) storico del mondo dell'accoglienza e della ristorazione bresciana. Attiva fin dal tempo della Secondo Guerra Mondiale, quando giovanissima gestiva con i genitori un grande albergo a Sabbio Chiese, da ormai diversi decenni si era spostata nella Bassa. La storia è riportata da PrimaBrescia, che dà la notizia. 

Proprio nella Bassa, a Dello, Clara è nata, nel 1932. Trasferitasi in Valle Sabbia, si è spostata di nuovo, questa volta definitivamente, a Montichiari, nel 1948. Il primo ristorante monteclarense si chiamava Trattoria delle Quattro Vie, poi nel 1956 è stato aperto l'Hotel Aurora, in via Trieste, dove Clara ha lavorato con tanta passione fino a non molti giorni fa. 

Negli anni '80 il ristorante aveva ottenuto una Forchetta d'oro, e con questa tanti altri riconoscimenti per avr saputo valorizzare i piatti della tradizione locale. L'ultimo riconoscimento appena pochi mesi fa, quando Regione Lombardia ha ricordato la valenza storica dell'albergo (nella foto la visita dell'assessore regionale al Commercio Alessandro Mattinzoli). Il funerale verrà celebrato in forma privata nella giornata di domani, lunedì 18 maggio, alle ore 15. 

Clara Ferrini-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita intera nel settore dell'accoglienza: addio a Clara Ferrini

BresciaToday è in caricamento