rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Piazzale Spedali Civili

Muore al Civile dopo l'operazione: maxi risarcimento da 600mila euro

A sei anni dal decesso di G.A., morta a 73 anni, il Tribunale di Brescia ha dato ragione ai familiari: chiesto al Civile un maxi-risarcimento da 600mila euro

Per la dirigenza dell'Asst, l'Azienda socio-sanitaria che gestisce il Civile, le condizioni della paziente erano da considerarsi “particolari”, e in ogni caso “tutto è stato gestito come doveva essere gestito”.


Di certo non finisce qui: dall'Asst, in attesa di ulteriori verifiche sulla sentenza, fanno sapere dell'ipotesi di un ricorso in appello. La difesa è stata affidata direttamente alla compagnia assicurativa che già tutela l'ospedale Civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore al Civile dopo l'operazione: maxi risarcimento da 600mila euro

BresciaToday è in caricamento