In manette Marzuk, il pusher a domicilio: aveva un centinaio di (fedeli) clienti

Tra loro anche un operaio camuno: si riforniva quotidianamente dal pusher, spendendo ben 140mila euro in cocaina

Foto d'archivio

Il suo era un volto più che noto ai consumatori di droga della media Valcamonica. E il suo nome - o meglio soprannome - una garanzia: Marzuk, così era chiamato dai clienti, era da anni il pusher di riferimento per coloro che volevano acquistare stupefacenti. Vendeva un po’ di tutto - dall’hashish, alla cocaina, alla marijuana - e forniva un servizio completo: oltre ad incontrare gli acquirenti per strada e nei locali di Malegno e Cividate Camuno, effettuava (su richiesta) consegne a domicilio. 

Un florido giro d'affari, fino a un centinaio di clienti affezionati e fedeli, stroncato al termine dell’indagine condotta dai carabinieri di Breno, che è durata un anno. ‘Marzuk’ vendeva solo a una platea di consumatori a lui noti: ora una buona parte di loro è stata identificata dai carabinieri.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del ‘pacchetto clienti’ faceva parte anche un operaio camuno: da ben 10 anni si riforniva dal pusher marocchino per comprare quotidianamente singole dosi di cocaina. Un cliente fedelissimo, assiduo e piuttosto redditizio: avrebbe speso ben 140mila euro in un decennio, a conti fatti avrebbe destinato circa 1.100 euro al mese all'acquisto di cocaina. Ora per lo spacciatore marocchino, irregolare e con alle spalle numerosi precedenti per spaccio, si sono aperte le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento