Ladri sacrileghi al cimitero, profanate le tombe dei defunti: tutto il paese s'indigna

Ladri in azione al cimitero di Pilzone di Iseo nella notte tra sabato e domenica: profanate le tombe dei defunti per un bottino di circa 100 euro. Indagano Carabinieri e Polizia Locale

Foto d’archivio

Magro il bottino, grande invece l'indignazione: un colpo "gobbo" al cimitero di Pilzone di Iseo. I malviventi hanno agito nella notte tra sabto e domenica, per profanare le tombe del camposanto di paese: in tutto sarebbero stati rubati circa una trentina di oggetti vari, per un valore di poco più di un centinaio di euro.

Sulla vicenda indagano Carabinieri e Polizia Locale. Sono stati proprio gli abituali frequentatori del cimitero ad accorgersi che qualcosa nella notte era andato storto. In principio si pensava “solo” ad un gruppo di vandali: a seguito di verifiche più approfondite è stato invece verificato che al camposanto sono proprio passati i ladri.

Avrebbero scavalcato il cancello sul retro, comunque non lontano dal parcheggio delle auto: approfittando del buio e probabilmente dell'assenza di telecamere. Una volta dentro i banditi hanno arraffato tutto quello che hanno potuto: in particolare hanno cercato di recuperare oggetti di rame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento