rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Calcinato

Si sente male tra i banchi di scuola, giovane maestra muore in ospedale

La tragedia colpisce due interi paesi: Ponte San Marco (dove lavorava) e Ciliverghe (dove abitava con il marito e un bimbo di soli 2 anni). Si è spenta in ospedale la giovane maestra Sara Mutti

Si è sentita male la prima volta lunedì mattina, intorno alle 9.30: a scuola sono arrivate ambulanza e automedica, dopo il malore (e lo svenimento) sembrava essersi ripresa bene. Tanto che poche ore più tardi aveva già telefonato ai colleghi, per tranquillizzarli, per salutare i suoi giovanissimi studenti, per organizzare i compiti da fare durante la sua assenza.

Non pensava di rientrare subito a scuola, ovvio, ma di certo non pensava di stare male di nuovo, anche il giorno dopo. Dopo aver passato una notte tranquilla, la giovane Sara Mutti si sarebbe sentita male nel pomeriggio di martedì. Di nuovo in ospedale, ma stavolta alla clinica Città di Brescia: le sue condizioni purtroppo sono peggiorate rapidamente, e per lei non c'è stato più niente da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male tra i banchi di scuola, giovane maestra muore in ospedale

BresciaToday è in caricamento