Cronaca

Brescia, splendido tramonto rosso e rosa con vortici: la spiegazione

Tutta colpa dei venti che attraversano le Alpi. Un fenomeno stranissimo: ecco il perché

Il tramonto di domenica sera a Sulzano (foto inviata dalla lettrice Daniela Zani)

Uno spettacolo mozzafiato quello offerto domenica sera dal cielo di Brescia (e di gran parte della Lombardia): decine di scatti rimbalzano sui social network. E il tramonto è diventato virale. Un tramonto rosso e viola con tanti "vortici", come se la natura avesse voluto replicare, al crepuscolo, la "Notte stellata" di Vincent Van Gogh.

Cielo rosso e rosa con vortici su Bresca: la spiegazione

Il fenomeno si verifica grazie al forte vento in quota presente in questo momento: un vento proveniente da Nord, che scavalca le Alpi e si riscalda nella sua fase discendente. E' il föhn, un vento secco che può portare le temperature al suolo nettamente sopra la media del periodo.

Domenica, ad esempio, si sono registrati valori compresi tra +17°C e + 19°C su quasi tutta la Lombardia. Le forti correnti in quota hanno "pettinato" le nubi in maniera irregolare, seguendo la direzione e le turbolenze dei venti. I colori accesi del tramonto hanno poi conferito al fenomeno un carattere particolarmente suggestivo, che ha lasciato tutti col naso all'insù. 

Fonte: Milanotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, splendido tramonto rosso e rosa con vortici: la spiegazione

BresciaToday è in caricamento