Giù da un dirupo per 100 metri, ciclista salvo per miracolo

L'incidente poco dopo Cima Breda, lungo il sentiero n. 432. L'uomo è stato recuperato dal Soccorso Alpino: per lui solo alcune contusioni ed escoriazioni

Cima Breda: i soccorsi al ciclista

Nonostante una caduta giù da un dirupo lungo un centinaio di metri, ha riportato - quasi miracolosamente - solo alcune contusioni ed escoriazioni il ciclista soccorso domenica dalle Stazioni di Valle Sabbia e Valle Trompia del Soccorso alpino.

L'uomo, di Rovigo, era uscito con un amico per un'escursione in mountain-bike, quando è scivolato in una scarpata mentre stava pedalando in località Baremone, poco dopo Cima Breda, lungo il sentiero n. 432 a quota 1400 metri.

Per trarlo in salvo è stato necessario l'impiego di venti tecnici, impegnati nell'operazioni di soccorso per circa tre ore. Il ciclista, le cui condizioni non destano preoccupazione, è stato accompagnato in ospedale per essere medicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento