Tragico schianto frontale: le lacrime per Christian, morto in moto a soli 20 anni

Centinaia di persone sono attese per l’ultimo saluto a Christian Bresciani, 20enne di casa nel Mantovano, ma per sport e lavoro molto conosciuto nella Bassa bresciana. È morto in un tragico incidente in moto

Uno schianto improvviso e terribile, uno scontro fatale, quello che è costato la vita a Christian Bresciani, 20enne mantovano molto conosciuto anche nella Bassa bresciana. Il giovane è morto martedì pomeriggio lungo la Statale Asolana: in sella alla sua moto ha prima urtato un camion, poi si è schiantato contro una Fiat 500 che si accingeva a svoltare. Sbalzato dalla sella, l’impatto con l’asfalto non gli ha lasciato scampo.

Una famiglia che non conosce pace

Un destino crudele e una famiglia che non conosce pace. Anche lo zio del 20enne aveva perso la vita, nel 1986, in un terribile incidente stradale, avvenuto proprio a un chilometro di distanza dal luogo dove è spirato Christian, come testimonia la lapide che ricorda la prematura scomparsa di Giuseppe Bresciani, morto a soli 26 anni.

Tutta Casalmoro, comune del Mantovano dove il giovane abitava con i genitori (mamma Fiorella e papà Massimo) e il fratello Denny, piange la sua scomparsa. Ma il lutto e il cordoglio attraversano i confini provinciali e si estendono alla Bassa bresciana, dove Christian lavorava e aveva studiato e giocato a rugby quand'era giovane (indossando la maglia delle giovanili del Calvisano).

Dopo il diploma, conseguito all’istituto Bonsignori di Remedello, aveva trovato lavoro proprio in un’azienda della Bassa. Anche se aveva appeso le scarpette al chiodo, non aveva perso la passione per la palla ovale: nel tempo libero allenava le squadre giovanili del Rugby del Chiese. 

Il ricordo della sua squadra

“Siamo sconvolti per quello che è accaduto. Non abbiamo parole, ma soltanto lacrime" ha dichiarato il presidente della società ovale, Stefano Malcisi, subito dopo l’incidente. Non solo: l’Asd rugby del Chiese aveva interrotto le attività sportive per una giornata intera, in segno di cordoglio e rispetto per la tragica e improvvisa scomparsa di Christian.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo saluto

Centinaia di persone sono attese per l’ultimo saluto: gli ex compagni di squadra e di scuola, gli amici d'infanzia, i colleghi di lavoro. Il funerale sarà celebrato sabato pomeriggio (alle 15) nella chiesa parrocchiale di Casalmoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento