Alcol a minori sotto i 16 anni, chiuso bar del centro

Durante i controlli straordinari disposti dalla Questura, gli agenti hanno constatato la somministrazione di alcolici ad alcuni minori

Nel pomeriggio di venerdì, gli agenti della Questura di Brescia, con l’ausilio della Polfer, del Reparto Prevenzione del Crimine e delle unità cinofile antidroga della Polizia di Stato, hanno effettuato diversi servizi di controllo a persone, veicoli ed esercizi commerciali in città. Durante le operazioni sono state identificate ben 74 persone, delle cui 22 con precedenti. Nel controllo degli esercizi commerciali sono stati sequestrati anche 7 grammi di hashish e 15 di marijuana.

Oltre a ciò, la Polizia Amministrativa ha messo i sigilli ad un bar del centro storico. Gli agenti hanno notificato il provvedimento del Questore al titolare della licenza dell’esercizio commerciale “Bar Cavour”, gestito da un cittadino macedone. A seguito della somministrazione di alcolici a minorenni è stata disposta la sospensione delle licenze, e dunque la chiusura del locale, per 15 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratta della prima volta: il titolare era già stato denunciato penalmente (per la somministrazione di alcol a ragazzi con meno di 16 anni) e sanzionato amministrativamente (per la vendita a ragazzi tra i 16 e i 18 anni) ma ha continuato imperterrito nella vendita. Nelle operazioni di venerdì, inoltre, nel locale sono stati trovati estintori non in regola, ed è stata riscontrata la presenza di lavoratori privi del regolare contratto di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento