menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiuduno, via Montanari, teatro della rissa

Chiuduno, via Montanari, teatro della rissa

Chiuduno: a due settimane dalla morte di Eleonora, nuova rissa tra migranti

Nel paese bergamasco in cui è stata uccisa la giovane dottoressa del Sant'Anna, un cittadino pakistano è stato accoltellato durante una violenta rissa in via Montanari: è stato ricoverato all'ospedale di Calcinate

A due settimane esatte dalla morte di Eleonora Cantamessa, la dottoressa travolta e uccisa mentre soccorreva l'indiano Baldev Kumar ferito e poi a sua volta deceduto, ieri sera a Chiuduno si è registrata un'altra violenta lite con un ferito.

Teatro dell'episodio via Montanari, zona ad alta concentrazione di residenti extracomunitari, dove un giovane di nazionalità pakistana è stato accoltellato al termine di una discussione successivamente sfociata in un violento litigio.

Il confronto tra immigrati è divampato nei pressi di un negozio gestito da stranieri in via Montanari. Dalle parole si è passati ai fatti ed è spuntata una lama. Il ferito non sarebbe in pericolo di vita e si trova ricoverato all'ospedale di Calcinate.

Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri di Grumello del Monte. Per l'episodio sarebbero stati fermati due indiani, anche se le forze dell'ordine per ora non confermano.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Calderoli: "Riflettere sulla pena di morte"
- Eleonora, un medico amato da tutti
- La mamma della ginecologa: "Sempre altruista, non poteva non fermarsi"
- Rissa degenerata a Chiuduno: morta ginecologa del Sant'Anna
- Eleonora Cantamessa lascia i genitori e il fratello Luigi

- Morta la ginecologa Eleonora Cantamessa, il ricordo dal Sant'Anna
- Rissa a Chiuduno: la Lega Nord contro gli immigrati

- Rissa a Chiuduno: otto i feriti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento