rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Chiesa Nuova / Via Chiesanuova

Minaccia il suicidio dal settimo piano: ragazza salvata appena in tempo

Solo il provvidenziale intervento di soccorritori e forze dell'ordine ha permesso di evitare il peggio: una ragazza di 27 anni ha minacciato di togliersi la vita al quartiere Chiesanuova di Brescia

Una volta raggiunto il palazzo è stata intavolata una lunga trattativa con la giovane, per cercare di tranquillizzarla. Era molto agitata, ma è stata "guidata" dalla voce che sicuramente sentiva, nonostante la porta chiusa.

Mentre la trattativa proseguiva, in esterno venivano predisposte tutte le misure di sicurezza per evitare si facesse male. Non è stato necessario: dopo un lungo colloquio la ragazza finalmente si è calmata, e ha permesso ai Vigili del Fuoco di entrare in casa passando da una finestra. La 27enne è stata poi accompagnata in ospedale per accertamenti, dove è rimasta in osservazione.

Saranno dai verificare i suoi “precedenti”, nel senso di capire se già in passato avesse minacciato gesti simili. Un bel sospiro di sollievo intanto per i genitori, rimasti con il fiato sospeso praticamente per tutto il giorno. Anche stavolta, tutto è bene quel che finisce bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia il suicidio dal settimo piano: ragazza salvata appena in tempo

BresciaToday è in caricamento