Follia in piazza: lite tra pedone e automobilista degenera, volano pugni

L’episodio all’alba di domenica a Chiari. Sul posto carabinieri e ambulanze

Foto d'archivio

Una lite per questioni di viabilità si è trasformata in una scazzottata in puro stile Spaghetti Western. A darsele di santa ragione, poco prima delle 5 di domenica mattina, il conducente di un’auto e un uomo che stava percorrendo a piedi le vie del centro di Chiari. 


Ad originare le scintille, pare, una manovra: tra i due sono volate parole grosse, poi la situazione è degenerata. Per ‘chiarire’ la questione, sarebbero venuti alle mani: prima qualche spintone, poi la scazzottata. A porre fine alla contesa ci hanno pensato i Carabinieri di Chiari, arrivati in piazza Martiri della Libertà insieme ad un’ambulanza.

Ad avere la peggio nello scontro fisico è stato un 26enne, che è poi stato trasportato all’ospedale di Chiari, per alcuni accertamenti. Per lui, fortunatamente, nulla di preoccupante: lesioni medicate al Pronto Soccorso che guariranno in pochi giorni. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

Torna su
BresciaToday è in caricamento