rotate-mobile
Cronaca Chiari

Mangiano in pizzeria e non vogliono pagare, poi aggrediscono i carabinieri

Attimi di follia in pizzeria, i clienti si rifiutano di pagare

Per chissà quale motivo, forse qualche bicchiere di troppo, hanno deciso che il conto in pizzeria non dovevano pagarlo: scatenando, giustamente, le proteste del titolare di un locale di Chiari, che vista l'esuberanza dei clienti insolventi ha deciso di allertare i carabinieri.

In pochi minuti i militari erano sul posto, ma non è bastato a placare la furia dei due mancati pagatori: entrambi di 50 anni, hanno affrontato a muso duro i militari e per questo sono stati fermati e accompagnati in caserma.

E' qui che uno dei due ha proseguito nelle sue escandescenze, aggredendo e insultando i carabinieri intervenuti: inevitabile, per lui sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale. E pure una denuncia, per insolvenza fraudolenta, condivisa con l'amico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiano in pizzeria e non vogliono pagare, poi aggrediscono i carabinieri

BresciaToday è in caricamento