Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Danni neurologici per problemi durante il parto: ostetriche e ginecologa a processo

Il tribunale di Brescia ha aperto un procedimento penale nei confronti delle tre dipendenti dell’ospedale Mellino Mellini di Chiari.

Gravissime lesioni colpose. Questo il pesante capo d'imputazione che porterà a processo una ginecologa e due ostetriche dell’azienda sanitaria di Franciacorta che lavorano nell’ospedale Mellino Mellini di Chiari. I fatti risalgono a dicembre del 2015.

Durante il travaglio qualcosa andò storto: stando a quanto ricostruito il nascituro presentava una grave sofferenza di cui né le ostetriche né la ginecologa in servizio in quelle ore si accorsero. La sofferenza portò danni neurologici seri al neonato, per i quali i genitori si sono rivolti agli avvocati. 

A distanza di un anno e mezzo dall’accaduto, il Tribunale di Brescia ha ora aperto un procedimento penale. L’azienda sanitaria - come riportato nell’edizione bresciana del Corriere della Sera - per tutelarsi ha nominato come consulente di parte una ginecologa specializzata nella lettura del tracciato di monitoraggio nel travaglio, durante il quale si sarebbe potuto (o meno) riscontrare la sofferenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni neurologici per problemi durante il parto: ostetriche e ginecologa a processo

BresciaToday è in caricamento