Maxi-metanodotto, al via i lavori: tubi tra i paesi per 13 chilometri e mezzo

Sono partiti da Chiari i lavori del maxi-metanodotto della Snam: tubi di quasi metro per 13 chilometri e mezzo, fino a Travagliato

Foto d'archivio

Del maxi-metanodotto se ne parla ormai da più di 15 anni: studi di fattibilità, tavole, osservazioni, progetti definitivi ed esecutivi, consigli comunali, assemblee. Ma adesso è la volta del cantiere, quello vero: hanno preso il via da pochi giorni i lavori di realizzazione del nuovo metanodotto interrato della Snam, la Società nazionale metanodotti controllata per oltre il 30% dalla Cassa depositi e prestiti, con più di 3mila dipendenti e un fatturato di circa 3 miliardi di euro.

I lavori si stanno muovendo da Chiari, dove l'area interessata dal cantiere sfiora i 90mila metri quadrati, per intenderci come una decina di campi da calcio: i tubi, dal diametro di quasi un metro, proseguiranno poi per oltre 13 chilometri e mezzo, di cui 4,5 in territorio clarense, attraversando i paesi di Berlingo, Castrezzato, Lograto, Rovato e Travagliato tra cui 181 proprietà private. Il cantiere sarà largo quasi 30 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I terreni sono in gran parte agricoli: i proprietari non verranno espropriati, ma dovranno conscedere una servitù di passaggio con sostanzioso indennizzo fin quando non si potrà ricominciare a coltivare. E una volta passato il tubo, i terreni agricoli dovranno rimanere tali: il metanodotto, infatti, funziona come un vincolo che impedirà future lottizzazioni. Il cantiere avviato in questi giorni è il secondo lotto dell'opera che è partita in realtà da Mornico al Serio, per 11,5 chilometri fino a Chiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento