Mal di testa e febbre alta, è meningite: ragazzino in gravi condizioni

E' ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia il ragazzino di 13 anni che il giorno di Pasquetta è stato accompagnato in ospedale a Chiari con la febbre a 40

Un ragazzino bresciano di 13 anni è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione pediatrica del Civile di Brescia: stando a quanto riportato da Bresciaoggi, che comunque riferisce di un suo miglioramento clinico, il giovane sarebbe stato infettato e colpito da una sepsi meningococcica, patologia molto grave caratterizzata (dopo il periodo di incubazione) da un esordio improvviso con febbre, cefalea intensa, rigidità nucale, nausea e vomito.

Il giovane è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Mellino Mellini di Chiari a seguito del peggioramento delle sue condizioni. Si sarebbe sentito male alla vigilia di Pasqua: niente di preoccupante, sembrava un raffreddore o tutt'alpiù un'influenza. In meno di 24 ore però la febbre ha raggiunto e superato i 40 gradi.

I genitori l'hanno accompagnato allora in ospedale, il giorno di Pasquetta: qui è stato immediatamente ricoverato, e verificata la diagnosi subito trasferito nel reparto specializzato del Civile di Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come da prassi, è già scattata la profilassi antibiotica (in questo caso a base di Ciproxin). Sono stati già sottoposti a terapia circa una quarantina di persone tra familiari, amici e conoscenti che sarebbero venuti a contatto con lui in tempi recenti. Anche ai medici e agli infermieri che l'hanno assistito per primi, in tutto sei persone, è stato somministrato l'antibiotico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Esce da casa e vaga nella notte per un chilometro: paura per un bimbo, denunciati i genitori

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento