Cronaca Chiari

Scoppia un'automobile, brucia la casa del sindaco: danni per migliaia di euro

L'incendio domenica sera alla periferia di Chiari: tre automobili distrutte, danni all'esterno, tra le abitazioni coinvolte anche quella della famiglia del sindaco Massimo Vizzardi

Per spegnere le fiamme ci è voluta una notte intera: sul posto squadre dei pompieri arrivate da Brescia, Chiari e Palazzolo. Sarebbero stati proprio i residenti a dare l'allarme: un boato avrebbe spezzato l'inerzia di una tranquilla domenica di settembre.

Anche in paese la voce si è sparsa rapidamente: una colonna di fumo nero si è levata in cielo, visibile a centinaia di metri di distanza. Seppure le due abitazioni siano state appena sfiorate, sono comunque ingenti i danni all'esterno, nell'ordine dei migliaia di euro. Il porticato che proteggeva le automobili, diverse decine di metri quadrati, è andato distrutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia un'automobile, brucia la casa del sindaco: danni per migliaia di euro

BresciaToday è in caricamento