rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Chiari

Dopo due anni di stop, torna la Fiera di San Faustino

Attive ben 36 giostre, per il divertimento di grandi e piccini

Niente Fiera per il patroni a Brescia e Sarezzo, ma Chiari vuole ripartire. Dopo due anni di assenza, per la tradizionale festa del patrono tornano le giostre a Chiari. Ad annunciarlo è stata l'Amministrazione comunale, desiderosa di tornare alla "normalità della fiera", allo svago delle giostre, dislocate in maniera tale da far sì che tutto si svolga in condizioni di sicurezza.

«Come Amministrazione - dicono da Chiari - dopo la notizia della soppressione dell’evento a Brescia e a Sarezzo abbiamo provato, con gli uffici comunali e i rappresentanti degli spettacoli viaggianti, a verificare la possibilità di organizzare un parco divertimenti, magari in forma ridotta, ma senza annullare del tutto l’iniziativa». 

«Riteniamo sia doveroso - racconta l’assessore Domenico Codoni - visto anche il calo nei contagi, iniziare ad organizzare, con tutte le attenzioni del caso, momenti di svago per i giovanissimi e gli adolescenti che sono stati duramente provati dalla pandemia».

A Chiari le giostre del Patrono sono una cosa seria. Amatissime dai giovani, che per la Fiera arrivano da molti paesi della zona, sono talmente famose da essere state scelte come scenografia per una delle più celebri scene dei film di Bud Spencer, quella del "razzo", presente nella pellicola Altrimenti ci arrabbiamo! del 1974. La scena fu realmente girata all'interno della Fiera di Chiari, città nella quale nacque la madre dello stesso Bud Spencer.  

Per la Fiera di quest'anno, le zone dove saranno dislocate le giostre a Chiari sono due. In piazza al Milite Ignoto, dietro al monumento dei caduti, da venerdì 11 febbraio a domenica 20 febbraio (dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19, il sabato e domenica ed il giorno di S. Faustino dalle 9 alle 12,30 e dalle 14 alle 20) sarà attivo un parco divertimenti di circa 10 attrazioni per i giovanissimi. Un secondo parco divertimenti con 26 attrazioni sarà invece posizionato in zona PIP da venerdì 11 febbraio a domenica 6 marzo (in orario diurno dal lunedì al giovedì, dalle ore 15 alle ore 19, il venerdì e sabato ed i giorni di San Valentino e di S. Faustino anche in orario serale dalle ore 20 alle ore 23; la domenica dalle ore 9 alle 12,30 e dalle ore 14 alle 20). Per accedere a tutte le zone organizzate, come da normativa vigente, sarà obbligatorio essere in possesso di Super Green Pass (sopra i 12 anni di età).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni di stop, torna la Fiera di San Faustino

BresciaToday è in caricamento