Rubano a casa di un anziano: arrestati quattro ragazzi

Sono stati fermati alla stazione di Chiari. Recuperata la refurtiva

Foto di repertorio

CHIARI. Nel pomeriggio di mercoledì, i carabinieri hanno arrestato una banda di giovani ladri (tutti albanesi, di 18, 20, 21 e 25 anni), ricercati per aver rubato nell’appartamento di un anziano signore di 77 anni.

I militari sono riusciti a fermarli dopo aver pedinato il "palo", notato muoversi con fare sospetto in via Isola Verdi. Identificato, lo hanno seguito fino alla stazione dei treni. Nel frattempo, un’altra pattuglia è rimasta sul posto, individuando i tre complici mentre uscivano dalla casa del 77enne.

I quattro si sono poi riuniti sulla banchina, in attesa del treno. Una volta saliti sul vagone, e ormai senza via di fuga, sono stati arrestati. In loro possesso sono stati trovati il cacciavite utilizzato per scassinare la serratura e la refurtiva: tre orologi, monili d’oro e trenta euro in contanti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento