Cronaca Chiari

Beccato a spacciare, il grido di aiuto alla figlioletta: "Butta via la cocaina"

Arrestato a Chiari un albanese di 41 anni, beccato a spacciare in "diretta" dai carabinieri: una volta intercettato, l'uomo ha chiesto aiuto alla figlia ancora minorenne gridandole di buttare via tutta la droga

In preda al panico, ha gridato alla figlia di “buttare via tutto”, di far sparire nel water la cocaina che ancora aveva in casa (e che a quanto pare la figlia sapeva dove fosse). La “missione” non è stata portata a termine, perché un militare di gran corsa è salito in casa e l'ha bloccata.

In tutto i carabinieri gli hanno sequestrato una cinquantina di dosi da mezzo grammo, pronte per essere spacciate, oltre a 600 euro in contanti considerati i proventi dell'attività illecita. L'uomo è stato arrestato, l'arresto convalidato: a luglio il processo, fino ad allora rimarrà ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a spacciare, il grido di aiuto alla figlioletta: "Butta via la cocaina"

BresciaToday è in caricamento