Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Chiari

Vogliono rubare la canapa in un campo: contadino aggredito con un colpo di vanga

Nel mirino un’azienda agricola di Chiari che si occupa della coltivazione di canapa industriale.

Sapevano esattamente cosa volevano e come arraffarlo; e pensavano di riuscirci senza nemmeno dare nell’occhio, dato che il furto andava portato a termine in una zona di campagna. Nel mirino di una banda di malviventi è finita un’azienda agricola di Chiari dedita, tra le altre cose, alla coltivazione di canapa industriale. Si tratta di una variante con un basso contenuto di thc e quindi perfettamente legale. 

Parcheggiato un furgone nelle vicinanze del campo, i ladri hanno prelevato decine di piante, ma proprio mentre se ne stavano andando sono stati sorpresi dall’anziano titolare della piantagione.

L’uomo avrebbe anche cercato di fermali ma è stato aggredito colpo di vanga. Mentre i ladri fuggivano, con il bottino, il figlio dell’agricoltore ha dato l’allarme: sul posto sono intervenuti i carabinieri di Chiari che ora indagano sull’accaduto. Tanto spavento, e rabbia, ma fortunatamente nulla di grave per l’anziano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vogliono rubare la canapa in un campo: contadino aggredito con un colpo di vanga

BresciaToday è in caricamento