Cronaca Chiari

Sbaglia manovra e si rompe il serbatoio: esplosione sfiorata davanti a scuola

Un disastro per fortuna soltanto sfiorato giovedì mattina a Chiari, proprio di fronte al polo scolastico: un Tir che trasportava quintali di carta ha rotto il serbatoio (da 300 litri) durante una manovra

Foto d'archivio

Un disastro per fortuna soltanto sfiorato giovedì mattina a Chiari, proprio di fronte al polo scolastico: un Tir che trasportava quintali di carta ha rotto il serbatoio durante una manovra, riversando tutto il suo contenuto (circa 300 litri) sulla strada.

Non è successo nulla, non è scattata la scintilla: non c'è stata nessuna esplosione, né tanto meno nessun incendio. L'incidente intorno a mezzogiorno, in Via Roccafranca: pare che il camionista abbia sbagliato strada, e cercato di rimediare facendo un'inversione a U.

Peccato che oltre all'illecito dell'inversione in quel tratto la strada abbia un dislivello considerevole, come riferito dai Vigili del Fuoco forse anche di mezzo metro. E così nel girarsi il serbatoio ha toccato con violenza l'asfalto, fino a rompersi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbaglia manovra e si rompe il serbatoio: esplosione sfiorata davanti a scuola

BresciaToday è in caricamento