Quarant'anni anni di aperitivi e caffè: chiude lo storico bar della piazza

Serrande abbassate al bar Moderno di Chiari: da 40 anni era gestito da Franco Libretti e Santina Garzetti

Foto di repertorio

Il paese perde un pezzo della sua storia commerciale e sociale: ha chiuso per sempre i battenti il bar Mondeno di Chiari. Lo storico locale di piazza Martiri della Libertà ha abbassato le serrande per sempre nei giorni scorsi, dopo 40 anni di attività.

Niente più caffè e aperitivi al bancone del locale, situato a due passi dagli uffici comunali, e gestito da sempre dal 72enne Franco Libretti e dalla moglie Santina Garzetti, di due anni più giovane.

La fine di un'epoca

Una chiusura inevitabile, purtroppo, che lascia tutto il paese orfano di un punto di ritrovo. Frequentassimo dagli impiegati dei vicini uffici, ma anche da generazioni di giovani, il locale è stato per un periodo anche sede dello Juventus club. Al bancone del bar Moderno è passato anche l'ex capitano bianconero Gaetano Scirea e tantissimi giocatori della squadra locale di calcio. Caffè e aperitivi, ma anche ristorante e sala giochi. Specialità della casa era la "cassöla” rivisitata della signora Santina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento