Sorpreso con della coca durante un controllo: arrestato pusher

È successo nella notte tra venerdì e sabato a Chiari. In manette, arrestato dai carabinieri, un cittadino marocchino di 20 anni

Una volante dei carabinieri (immagine repertorio)

Spaccio di sostanze stupefacenti. È l'accusa con cui nella i carabinieri hanno arrestato un cittadino marocchino di 20 anni. È successo nella notte tra venerdì e sabato a Chiari.

L'uomo è stato fermato dai militari a bordo della sua automobile, una Seat Ibiza. Ha subito mostrato segni di nervosismo, attegiamento che ha fatto insospettire i carabinieri. È scattata la perquisizione: nella tasca del giubbotto sono stati trovati 1.9 grammi di coca e 85 euro in contanti, probabile profitto dell'attività illecita.

Poi è seguita la perquisizione domiciliare. All'interno di un calzino, nascosto all'interno del faro della propria bicicletta, sono stati trovati altri 8 involucri di coca (circa 5,2 grammi). Inoltre sono stati trovati altri 40 euro in contanti. Per il giovane sono scattate le manette, in attesa di essere processato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento