Cronaca

Omicidio-suicidio di Lonato: Cezara è stata sedata prima di essere uccisa

Luigi Cuel, in cura presso il servizio psichiatrico del Cps di Montichiari, ha acquistato del cloroformio poche ore prima del delitto

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Cezara Musteata, la 18enne di Gozzolina uccisa la sera del 1 settembre, è stata sedata dal suo assassino per evitare che fuggisse. E’ quanto emerge dalle indagini dei Carabinieri di Desenzano, che indagano sull'omicidio-suicidio di Lonato.

"Pugnalato alle spalle: l'ho cresciuta
come una figlia e lei mi ha distrutto"

Poche ore prima del folle delitto, Luigi Cuel - in cura presso il servizio psichiatrico del Cps di Montichiari - aveva infatti acquistato del cloroformio utilizzato per sedare la ragazza che, probabilmente, in condizioni normali non sarebbe salita in auto con lui.

Ora si attendono i risultati dell’autopsia, eseguita nella giornata di giovedì nell’obitorio dell’ospedale civile di Brescia. I funerali di Cezara sarebbero già stati fissati: si terranno sabato mattina alle 9 nella chiesa ordodossa di San Damiano a Brescia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio-suicidio di Lonato: Cezara è stata sedata prima di essere uccisa

BresciaToday è in caricamento