Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Sui sentieri della Valcamonica reliquie misteriose: una setta?

Nuovi ritrovamenti sui sentieri che da Ceto portano in Trentino: centinaia e centinaia di piccoli oggetti tra collanine e monili, braccialetti e pendenti. Era successo anche lo scorso anno, e in paese c'è chi parla di una setta

Una veduta della Valcamonica

Nuovi misteriosi ritrovamenti sui sentieri che salgono dalla Valcamonica verso il Trentino: in particolare, nella zona dei rifugi montani del territorio di Ceto, sono stati recuperati ingenti quantitativi di braccialetti e anellini, orecchini e pendenti.

A segnalarlo ben più di un escursionista, quasi una replica di quanto accaduto un’estate fa quando in zona vennero ritrovati anche diversi e piccoli lucchetti. Tra i residenti si ragiona su varie ipotesi, dalle più fantasiose a quelle più ambientaliste.

C’è chi infatti sostiene si tratti di semplici rifiuti, scarti abbandonati volutamente tra i boschi da chi ogni anno ci passa e non ne fa più uso. Altra teoria, decisamente più suggestiva, rimanda ad una possibile setta: chissà che tutta quella bigiotteria non faccia parte di uno strano rituale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sui sentieri della Valcamonica reliquie misteriose: una setta?

BresciaToday è in caricamento