Bocconi avvelenati in strada, a rischio cani e gatti: è allarme in due paesi

Diverse esce avvelenate sono state rinvenute lunedì lungo la strada che collega Losine a Cerveno

I bocconi trovati da un passante

Allarme esche avvelenate in Valle camonica: diversi bocconi sospetti sono stati trovati lunedì pomeriggio ai lati della 'tangenzialina' che collega Losine a Cerveno, proprio sul confine tra i due comuni. Ad accorgersi per primo della loro presenza è stato un cittadino che passeggiava lungo la strada: l'uomo ha immediatamente avvisato gli organi competenti.

I bocconi, pare fossero parecchi, sono stati immediatamente raccolti e poi consegnati ai veterinari per le analisi di rito. Al momento, per fortuna, non si sarebbero registrati casi di avvelenamento. Le esche trovate conterrebbero sostanze velenose che, ingerite, potrebbero causare il decesso di animali di piccola taglia. 

La notizia è stata subito resa pubblica e si è diffusa a macchia d'olio sui Social, come in paese. In un lungo post pubblicato su Facebook l'amministrazione comunale di Cerveno ha avvisato la popolazione, esprimendo indignazione e disprezzo per l'ignoto che ha  piazzato le esche avvelenate:  

"Attenzione: sono stati rilasciati bocconi avvelenati lungo la strada intercomunale Cerveno-Losine. Ecco a voi la misera espressione di vigliaccheria e delinquenza, quale peggior modo per dimostrare disappunto o odio nei confronti degli animali o per non si sa quale altro motivo, mettendo in pericolo la vita di bambini e animali? Non lasciate che bambini o amici animali transitino senza il vostro attento controllo." Si legge nel post pubblicato sulla pagina Facebook del comune di Cerveno che ha avuto decine i commenti e centinaia di condivisioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento