menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Auto incastrata in un vicolo del centro, conducente trovato in stato confusionale

È successo giovedì sera a Cerveno. L'automobilista, un 50enne bergamasco, non ha saputo spiegare ai soccorritori cosa fosse accaduto e perché si trovasse lì: è stato portato in ospedale per gli accertamenti del caso

Un'auto è rimasta incastrata tra i vicoli del centro storico di Cerveno, ma l'uomo al volante non ha saputo spiegare che cosa fosse successo. L'automobilista è rimasto intrappolato nell'abitacolo è ha chiamato il 112, quando sono arrivati i soccorritori era in stato confusionale: non ricordava nulla di quanto accaduto e nemmeno la strada di casa.

Il curioso episodio si è verificato giovedì sera a Cerveno, protagonista un 50enne bergamasco. L'allarme è scattato intorno alle 19: sul posto si sono precipitate le ambulanze e i Vigili del Fuoco di Breno. L'automobilista è stato fatto uscire dal bagagliaio dell'auto, una Toyota Corolla, e poi affidato ai sanitari del 118: è stato trasportato in ambulanza  all'ospedale di Esine per le cure del caso.

Pare che a causare il temporaneo vuoto di memoria sia stata una patologia legata ai valori del diabete, di cui l'uomo soffrirebbe da tempo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento