Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Gavardo, centro massaggi a luci rosse: oltre 200 clienti al mese

Blitz dei Carabinieri in un noto centro massaggi di Gavardo: in manette due donne (un'italiana e una cinese) mentre si dà alla macchia il terzo indagato. Un giro d'affari da 30mila euro al mese, e oltre 200 clienti

Centinaia di clienti al mese, e un giro d’affari da 30mila euro: sono finite in manette due donne (un’italiana e una cinese, sulla trentina) che insieme ad un altro straniero di cui però si sono perse le tracce gestivano un centro massaggi a Gavardo.

Centro massaggi di nome e non di fatto, in cui tre donne (tutte di nazionalità cinese) venivano sistematicamente sfruttate, e costrette a offrire il proprio corpo ad almeno 70 diversi clienti ogni settimana.

Il blitz dei Carabinieri è andato in scena ieri pomeriggio: gli uomini dell’Arma hanno seguito la pista della prostituzione a seguito di diverse segnalazioni.

In poche settimane le indagini hanno trovato l’ideale filo conduttore, anche con l’ausilio di microcamere e cimici installate furtivamente nel 'bordello' nascosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gavardo, centro massaggi a luci rosse: oltre 200 clienti al mese

BresciaToday è in caricamento