Cronaca

Folle rissa in strada, aggressione anche con una pistola taser: 5 feriti

Continuano le indagini dei carabinieri: cinque denunce per rissa e un'arma sequestrata.

Continuano le indagini per far chiarezza sulla violenta rissa avvenuta martedì 4 maggio alle 20 in via Caporalino a Cellatica. Come riporta il Giornale di Brescia, nel corso della serata i carabinieri di Gussago, insieme  ai colleghi della Radio Mobile di Valtrompia, avevano denunciato tutti i presenti, quattro ragazzi di Gussago di circa 20 anni e un 40enne di Cellatica.

I fatti

Dagli ultimi aggiornamenti, sembrerebbe che i giovani abbiano tamponato una vettura con a bordo un uomo di 40 anni e il figlio adolescente. Dopo lo scontro, la discussione è degenerata in una rissa con uno dei 20enni che avrebbe anche utilizzato un taser contro l’uomo. All’arrivo dei carabinieri, i ragazzi si erano già dati alla fuga. L’auto è stata ritrovata poco dopo alle porte di Gussago.

I carabinieri hanno provveduto a recuperare e sequestrare l’arma. Tutti sono stati denunciati per rissa: le indagini sono ancora in corso. Per avere un quadro della situazione più chiaro si dovrà attendere l’analisi delle immagini delle telecamere presenti in prossimità del luogo incriminato. La cosa certa è che tutti, in modo più o meno grave, sono rimasti feriti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle rissa in strada, aggressione anche con una pistola taser: 5 feriti

BresciaToday è in caricamento