Travolto da una pesante sbarra in metallo: operaio in gravi condizioni

Infortunio sul lavoro domenica mattina a Cedegolo: un giovane operaio di 26 anni è rimasto ferito dopo essere stato colpito da una sbarra di metallo alla schiena

Ennesimo infortunio sul lavoro in terra bresciana, nella tarda mattinata di domenica. Ad avere la peggio questa volta un giovane operaio di 26 anni, residente in provincia di Enna e dipendente di una ditta siciliana. Stava lavorando con alcuni colleghi al “taglio” di un vecchio traliccio, a Cedegolo, quando improvvisamente è stato colpito da una sbarra di metallo alla schiena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sarebbe in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono comunque gravi. E' stato ricoverato in codice rosso al Civile di Brescia, accompagnato in ospedale in elicottero. La dinamica dell'incidente è al vaglio dei carabinieri: sul posto anche i tecnici del lavoro dell'Ats.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Incubo coronavirus: 237 casi a Brescia, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento