Cronaca Cazzago San Martino

Prima le lite, poi l'atto disperato: si accoltella da solo davanti all'ex fidanzata

Sul posto i carabinieri e un'ambulanza

Si è ferito al braccio dopo una breve, furibonda lite con la sua ex fidanzata. Protagonista dell'episodio un uomo di 49 anni che, al termine dell'ennesima discussione avuta con la ex, avrebbe estratto un coltello, minacciando di farsi del male.

Non era solo un avvertimento: stando alle prime informazioni trapelate, il 49enne si sarebbe procurato una ferita - per fortuna - superficiale al braccio, sotto gli occhi della ex. Temendo che la situazione potesse ulteriormente degenerare, la donna ha quindi allertato il numero unico per le emergenze.

Tutto è accaduto verso le 13 di venerdì a Cazzago San Martino, lungo via Per Rovato: oltre ai sanitari del 118, sopraggiunti a bordo di un'ambulanza, sono intervenuti i carabinieri, che stanno cercando di ricostruire nel dettaglio quanto accaduto.  Medicato sul posto, il 49enne avrebbe rifiutato il ricovero in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima le lite, poi l'atto disperato: si accoltella da solo davanti all'ex fidanzata
BresciaToday è in caricamento