Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cazzago San Martino

Centinaia di metri di cavi rubati e abbandonati in mezzo alla strada

Giallo a Cazzago San Martino: in mezzo alla strada sono stati trovati più di 7 tonnellate di cavi, a cui è stato rimosso tutto il rame contenuto all'interno

Centinaia di metri di cavi rubati, dal peso complessivo di oltre 7 tonnellate, a cui è stato rimosso tutto il contenuto, in prevalenza rame: questo quanto è stato sequestrato dalla Polizia Locale a Cazzago San Martino, in una zona di campagna non lontana dalle cave, a seguito della segnalazione di alcuni operai di passaggio.

Sull'accaduto indagano anche i Carabinieri: i cavi, prodotti da un'azienda specializzata di Ferrara, a quanto pare sono stati rubati da qualche magazzino. Forse anche fuori zona, perché al momento la loro provenienza non è chiara.

Un colpo da veri professionisti, che potrebbero aver agito su commissione. I banditi sono entrati in azioen sicuramente di notte, con attrezzature specifiche per la rimozione del rame e con un mezzo di trasporto funzionale al carico dei pesanti cavi.

Gli inquirenti sono al lavoro per risalire all'azienda dove è avvenuto il furto, e per verificare un eventuale modus operandi simile ad altri colpi. Già nelle prossime ore sono attesi aggiornamenti sulla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di metri di cavi rubati e abbandonati in mezzo alla strada

BresciaToday è in caricamento