rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Viale Sant'Eufemia

Cavalcavia ammalorato, la rassicurazione: "È stato controllato"

Ha un'anzianità superiore ai 50 anni, e al momento non è a rischio

Anche se le fotografie possono destare qualche preoccupazione, lo studio effettuato dai tecnici non ha evidenziato rischi particolari. Le immagini postate sul web da qualche cittadino (le fotografie dell'articolo sono del Sig. Simone Forleo) sotto il cavalcavia della Serenissima, su viale Sant'Eufemia, non sono esattamente rassicuranti, ma in fondo si tratta di una struttura che manifesta il peso dei suoi 50 anni, e come tutte le altre strutture che hanno superato questa età, è costantemente monitorata. 

Ad illustrare esaustivamente la situazione inerente il cavalcavia è, sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane, l'assessore ai Lavori pubblici in Loggia, Valter Muchetti: «è stato controllato dai nostri tecnici che non hanno rilevato estremi di rischio». Ma c'è di più: il cavalcavia al momento può essere tranquillamente bypassato imboccando la Serenissima dalla nuova rotatoria all'altezza del Lidl, e in futuro, non appena il Piano attuativo Lonati verrà effettuato, il ponte verrà eliminato perché si realizzerà una nuova rotatoria appena a est del cavalcavia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavalcavia ammalorato, la rassicurazione: "È stato controllato"

BresciaToday è in caricamento