rotate-mobile
Cronaca Pozzolengo

Cavalcavia da rifare, verrà abbattuto e ricostruito: 11 mesi di lavori in vista

Atteso da anni, vedrà la luce nel 2022 (dopo mesi di disagi)

Dal 10 gennaio al 30 novembre 2022. Tanto dureranno i lavori per il rifacimento del cavalcavia in località Roveglia a Pozzolengo. 11 mesi - salvo imprevisti - di disagi per gli automobilisti che transitano in zona (soprattutto quelli che da Pozzolengo si devono recare a Sirmione, o che devono imboccare la tangenziale), ma si tratta di un sacrificio necessario per consentire i lavori dell'Alta velocità ferroviaria. 

Ad annunciare l'avvio dei lavori è stato lo stesso primo cittadino, Paolo Bellini: «Con riferimento al progetto “alta velocità”, ed in particolare in relazione alle opere di demolizione e ricostruzione del cavalcavia in Loc. Roveglia, tratto interessato da traffico veicolare e pedonale, siamo con la presente a comunicare a tutta la cittadinanza quanto segue: Come da comunicazione ricevuta e a seguito di svariati incontri tra questa Amministrazione Comunale ed il Cepav 2, Consorzio Eni per l’Alta Velocità, al fine di mediare l’impatto temporale dell’intervento citato, siamo ad informare che le opere sopra previste si svolgeranno con data di inizio 10/01/2022 ed avranno termine previsto/presunto con data 30/11/2022. L’Amministrazione Comunale, pur comprendendo le difficoltà e i disagi che si verranno a creare, garantisce a tutta la cittadinanza e con particolare riguardo ai residenti in zona, massima disponibilità al dialogo e al confronto, nonché raccogliere eventuali indicazioni da trasmettere alla Società esecutrice dei lavori».

Il cavalcavia che verrà rifatto non è il primo (vedasi quello lungo la A4 a Desenzano del Garda, i cui lavori hanno portato alla chiusura dell'autostrada nello scorso fine settimana) e non sarà l'ultimo, alcuni verranno demoliti e ricostruiti, altri solo abbattuti. La fine dei lavori per l'Alta velocità è prevista tra il 2025 e il 2026. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavalcavia da rifare, verrà abbattuto e ricostruito: 11 mesi di lavori in vista

BresciaToday è in caricamento