Catene da neve: dal 15 novembre l'obbligo di averle a bordo

La direttiva del Ministero dei Trasporti resterà in vigore per cinque mesi

Pneumatici invernali montati o catene pronte all'uso nel bagagliaio dal 15 novembre al 15 aprile. In caso di nevicate sulle statali e provinciali, all'esterno dei centri abitati, le catene dovranno essere montate.

Lo dice una direttiva del Ministero dei Trasporti sulla circolazione stradale per i veicoli a motore. Mira a prevenire situazioni di pericolo durante nevicate o periodi caratterizzati da bruschi abbassamenti delle temperature.

Non tutte le strade saranno comunque interessate dall'obbligo, che dev'essere segnalato con apposita segnaletica stradale. Essendo una direttiva, province e gestori delle strade possono inoltre emanare autonome ordinanze. Come nel Bresciano, dove l'obbligo è già entrato in vigore sulla Strada statale 42 "del Tonale e della Mendola" (nel tratto tra Berzo Demo e Edolo) e su tutta la Statale 39 "dell'Aprica". Il modo migliore per non prendere multe, che possono arrivare a un massimo di 318 euro, è quello di lasciare almeno le catene da neve sempre nel bagagliaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento