In tasca 50 grammi di cocaina, cerca di farla sparire nell'auto dei carabinieri

Non poteva che finire con le manette la storia di un ragazzo di 24 anni (già noto alle forze dell'ordine) che ha tentato di sbarazzarsi così di 50 grammi di “coca”

Incredibile ma vero: ha cercato di liberarsi di circa mezzo etto di cocaina nascondendola sotto il sedile della gazzella dei carabinieri. Inevitabilmente beccato: in casa è stato recuperato anche un bilancino di precisione, per i militari non c'erano più dubbi: arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è già stato convalidato dal giudice.

Ormai aveva poco altro da fare: operaio di 24 anni di origini albanesi e già noto alle forze dell'ordine, un paio di sere fa è stato fermato a Castrezzato a bordo di un Mercedes in compagnia di un amico 23enne, anche lui operaio e anche lui albanese.

Alla vista dei militari sono parsi subito molto nervosi, tanto da convincere gli uomini dell'Arma a un trasferimento “forzato” in caserma per l'eventuale perquisizione. Durante il viaggio il 24enne ha allora ben pensato di provare a far sparire la droga che aveva addosso, gettandola sotto il sedile.

Certo non una cosa da poco: più di 50 grammi di cocaina, insomma quasi impossibile non notarli. E così è stato: i carabinieri hanno subito intercettato il “pacco”, e anziché in caserma hanno proseguito verso l'abitazione del ragazzo, dove appunto (in garage) è stato recuperato anche un bilancino.

Tutto il materiale è stato sequestrato in vista del processo, a cui saranno entrambi sottoposti: tutti e due sono considerati complici dell'attività di spaccio e detenzione. Visti i precedenti, a seguito di convalida per il 24enne è scattata la misura cautelare degli arresti domiciliari. Incensurato il suo amico, che è stato quindi rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento