Cronaca

Castiglione: moglie in auto con l'amante, marito la picchia col cric

La donna è stata ricoverata in gravi condizioni al Civile di Brescia

L'ospedale Civile di Brescia

Ha sorpreso la moglie in auto con l'amante e l'ha picchiata con un cric fino a ridurla in gravi condizioni. E' accaduto questa mattina alla periferia di Castiglione delle Stiviere.

La donna, Franca Dima, 46 anni, è stata ricoverata all'ospedale di Brescia, mentre l'uomo, Giovanni Oleandro, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio.

Castiglione, donna picchiata col cric:
aveva già denunciato minacce

In una zona industriale del grosso centro collinare al confine con la provincia di Brescia, il marito ha sorpreso la moglie in auto con l'amante e, con la sua auto, si è scagliato contro quella del rivale.

Dalla vettura è scesa la donna che ha tentato di fuggire a piedi, mentre l'amante è riuscito a mettere in moto l'auto e ad allontanarsi. Il marito, accecato dall'ira, l'ha raggiunta, l'ha trascinata verso la sua auto e l'ha spinta sul cofano per poi percuoterla con il cric. A dare l'allarme alcuni passanti che hanno subito chiamato i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglione: moglie in auto con l'amante, marito la picchia col cric

BresciaToday è in caricamento