Castiglione: 39enne tenta il suicidio lanciandosi dalla finestra

E' ora ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Civile di Brescia

Una donna di 39 anni è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Civile di Brescia, dopo aver tentato di togliersi la vita gettandosi dalla finestra della propria abitazione a Castiglione delle Stiviere, in zona Primo Maggio.

Attorno alle 14.30 di giovedì, la 39enne - che vive assieme alla sorella e alla madre - ha spalancato una finestra al secondo piano, lasciandosi cadere nel vuoto da circa sei metri d’altezza.

L’impatto col terreno non le è stato però fatale. Alcuni vicini, allarmati dalle strazianti urla, hanno immediatamente chiamato il 118. La donna è stata trasportata con l'elisoccorso al nosocomio cittadino e qui sottoposta a un delicato intervento chirurgico. E’ ora ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia. Al momento della tragedia era sola in casa: soffrirebbe da anni di seri problemi di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento