Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Controlli su un centro estetico: in cinque anni evasi 260.000 euro

A scoprirlo la Guardia di Finanza di Castiglione delle Stiviere. Il centro estetico opera in città ma ha sede legale nell'alto Mantovano

La Guardia di Finanza di Castiglione delle Stiviere ha scoperto un centro estetico attivo a Brescia, ma con sede legale nell'alto Mantovano, 'evasore paratotale' così definito perché i ricavi accertati superano il 50% di quelli dichiarati.

La verifica, nata da autonoma attività informativa, ha riguardato gli ultimi 5 anni d'imposta ed ha permesso di appurare che l'istituto di bellezza ha sistematicamente occultato buona parte degli incassi relativi alle proprie prestazioni professionali per un ammontare pari a circa 260.000 euro.

Sono serviti due mesi di indagini per ricostruire l'effettivo volume d'affari. In casa di marito e moglie, coniugi-soci della società, è stata rinvenuta una corposa documentazione extracontabile costituita per lo più da fogli manoscritti che, opportunamente analizzati hanno consentito ai militari di comporre una parallela contabilità 'sommersa'.

Al termine delle operazioni, si è appurato che sebbene l'azienda abbia regolarmente presentato le previste dichiarazioni, di fatto denunciava meno di un terzo degli incassi effettivi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli su un centro estetico: in cinque anni evasi 260.000 euro

BresciaToday è in caricamento