Cronaca Castiglione delle Stiviere

Paurosa rapina al supermercato: coltello puntato alla gola della cassiera

Il ladro è stato poi beccato dai Carabinieri a poche ore dalla rapina al supermercato Ld. Armato di coltello si era fatto consegnare circa 500 euro

A volto quasi coperto e armato di coltello per rapinare il supermercato. Ma la sua fuga è durata poco: grazie al prezioso identikit fornito dalla cassiera rapinata, il bandito è stato beccato poche ore più tardi, dai Carabinieri.

Tutto è successo mercoledì pomeriggio, poco prima delle 15, al supermercato Ld di Via Mazzini a Castiglione delle Stiviere. Non è un cliente qualunque: berretto di lana in testa, sciarpa e occhiali scuri. In tenuta da rapina.

Una volta dentro si dirige alla prima cassa aperta, e punta il coltello alla gola della cassiera. Si fa consegnare tutti i soldi: sono circa 500 euro. Poi si allontana, a piedi, forse sale in macchina a poca distanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paurosa rapina al supermercato: coltello puntato alla gola della cassiera

BresciaToday è in caricamento