Cronaca

Follia in un negozio: chiede di cambiare la merce, viene pestato e finisce in ospedale

La vicenda nel pomeriggio di martedì all'interno di un negozio gestito da cinesi: ad avere la peggio un giovane, che è stato trasportato all'ospedale di Desenzano

immagine d'archivio

Scene di straordinaria follia all'interno di un negozio: una banale 'querelle' tra commesso e cliente è finita in un parapiglia piuttosto animato. Ad avere la peggio sarebbe stato il cliente, un giovane che, a causa delle lesioni subìte, è finito in ospedale, a Desenzano.

La vicenda, ancora tutta da chiarire, nel pomeriggio di martedì in un'attività commerciale, gestista da cinesi, di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano. A scatenare il pestaggio sarebbero state le incessanti richieste del cliente. L'uomo, un 30enne senegalese, si sarebbe presentato nel negozio di via Mazzini per cambiare dei prodotti acquistati in precedenza, non immaginando certo di incassare calci e pugni e finire in ospedale.

L'insistenza del giovane ha probabilmente fatto perdere la pazienza al negoziante, che non avrebbe esitato a passare dalle parole ai fatti, aggredendo il malcapitato. Botte da orbi, tanto che hanno dovuto intervenire i Carabinieri, ai quali spetta la ricostruzione dell'accaduto anche sulla base delle immagini registrate dall'impianto di sorveglianza. 

Sul posto anche due ambulanze: il giovane avrebbe riportato infatti traumi ed escoriazioni ed è stato trasportato, a bordo di autolettiga, all'ospedale di Desenzano, per il ricovero in codice giallo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in un negozio: chiede di cambiare la merce, viene pestato e finisce in ospedale

BresciaToday è in caricamento