Cronaca Castiglione delle Stiviere

Ragazzo bocciato all'esame di guida: "Non ci freghi, sei il fratello gemello”

Accusato di uno scambio d'identità dopo essere stato bocciato all'esame di guida: la (strana) storia di Prince e Dilman Mangat, due giovani ragazzi di Castiglione ma di origine indiana

Quando però Dilman si ripresenta in autoscuola, per sostenere nuovamente l'esame, viene accusato in realtà di essere il fratello Prince, quello promosso, e che lo scambio di identità servirebbe a far passare l'esame al fratello Dilman, quello bocciato.

I due fratelli hanno raccontato questa storia al loro vecchio prof. Indignato, ha puntato i piedi: “Trovo che questo fatto sia indecente – ha detto Bernardi – e sono pronto a far scattare una denuncia. Conosco la famiglia, sono persone oneste che non hanno mai creato problemi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo bocciato all'esame di guida: "Non ci freghi, sei il fratello gemello”

BresciaToday è in caricamento