menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Civile di Brescia, dove la donna è stata ricoverata in gravi condizioni

Il Civile di Brescia, dove la donna è stata ricoverata in gravi condizioni

Castiglione, donna picchiata col cric: aveva denunciato minacce

Franca Dima, la 46enne massacrata dal marito dopo esser stata scoperta con l'amante, il giorno precedente all'aggressione aveva denunciato l'uomo per minacce e ingiurie

E' in prognosi riservata in ospedale a Brescia Franca Dima, 46 anni di Castiglione delle Stiviere, la donna picchiata a sangue martedì mattina dal marito dopo averla trovata in auto con l'amante. L'uomo, Giovanni Oleandro, 48 anni, di Castiglione, si trova in carcere.

Lunedì la donna, originaria di Corigliano calabro come il marito, aveva presentato una denuncia alla stazione dei carabinieri di Mantova nei confronti del marito, per ingiurie e minacce anche telefoniche.

Accoltella la moglie al nono mese:
ferita alle braccia nel difendere il grembo

A impedire che l'aggressione avesse conseguenze più tragiche è stato l'intervento di alcuni operai di una fabbrica della zona, che hanno assistito al pestaggio. Quando i carabinieri sono arrivati hanno trovato la donna in un lago di sangue e accanto, steso a terra, in stato confusionale, il marito, subito arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento