Orrore in strada, bambino di 10 anni accoltellato da un folle: è grave

Il piccolo rischia di perdere l'uso di un braccio

Foto d'archivio

Un bimbo di 10 anni è stato operato d'urgenza in ospedale, a seguito di un'aggressione in strada a Castiglione delle Stiviere.

Mercoledì 4 settembre, un 22enne psicotico lo ha avvicinando sul marciapiede e - dopo aver estratto una lama - lo ha gravemente ferito a un braccio. Il piccolo è stato soccorso dal 118 e poi sottoposto a un delicato intervento chirurgico: rischia di perdere l'uso dell'arto. Il folle gesto è avvenuto nei pressi della casa dove abita la famiglia del bimbo.

I carabinieri sono riusciti a rintracciare e ad arrestare il 22enne. Era ricercato da circa un mese, quando, dopo essersi avvicinato in strada a un 18enne, lo aveva accoltellato alla gola sfiorandolo alla giugulare. Il malcapitato si era salvato per miracolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento