Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Fa l'autostop, si ritrova in un inseguimento a tutto gas tra polizia e pusher di cocaina

Arrestato spacciatore di 24 anni

Desenzano del Garda. Non si ferma all'alt, viene arrestato dalla Polizia di Stato: il protagonista della vicenda è un 24enne marocchino residente a Verona, ma di casa a Castiglione delle Stiviere. È finito in manette per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e di resistenza a Pubblico Ufficiale. Il fatto è avvenuto il 13 settembre alle 23.30 ed è stato reso noto stamattina dalla Questura di Brescia. 

Cos'è successo

Nei pressi della rotonda del centro commerciale Le Vele, una Volante del Commissariato di Desenzano ha incrociato una Golf con due persone a bordo: non si è fermata all'alt e ne è scaturito un inseguimento, terminato a Castiglione, dove l'auto è stata accerchiata e costretta a fermarsi. 

Una delle due persone si è mostrata subito collaborativa con gli agenti, in quanto – da successive verifiche – è risultata essere un semplice autostoppista. Durante l’inseguimento, il malcapitato ha più volte invitato il 24enne a fermarsi per farsi controllare dai poliziotti. 

L’autista risultava invece avere numerosi precedenti penali, che hanno portato gli agenti ad eseguire la perquisizione personale e successivamente quella domiciliare. Nell’abitazione hanno trovato in uno zaino 350 euro e 95 grammi di cocaina, nonché un bilancino di precisione; inoltre, il migrante è risultato sprovvisto di patente. L'arresto è stato inevitabile.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa l'autostop, si ritrova in un inseguimento a tutto gas tra polizia e pusher di cocaina

BresciaToday è in caricamento