Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Giovane padre trovato morto in casa, lascia due figli piccoli

La tragedia giovedì: Alessio Bianchini è morto a soli 48 anni. Lascia la moglie e due figli. Conosciutissimo in paese: da anni gestiva uno storico salone di acconciature

Tragedia tra le mura di casa a Castiglione delle Stiviere, comune del Mantovano al confine con il Bresciano. Il 48enne Alessio Bianchini è stato trovato morto lo scorso giovedì da alcuni parenti. Immediato l'allarme al numero unico per le emergenze, ma per lui non c'era più nulla da fare.

Le cause del decesso non sono ancora state stabilite con certezza, ma sarebbe esclusa l'eventuale responsabilità di terze persone: sul corpo dell'uomo non sono infatti stati trovati segni di violenza. Un dramma che ha colpito l'intera comunità di Castiglione, dove l'uomo era molto conosciuto: da tanti anni gestiva il negozio di parrucchiere aperto dal padre Sergio in via Martini.

Centinaia i messaggi lasciati dagli amici, dai clienti e dai colleghi sulla pagina Facebook del 48enne.  "Eri il top, non ho parole" scrive  Filippo. "Ciao Alessio, sei e sarai per sempre un grande artista e una grande persona" è invece il ricordo di Paolo. Tante anche le parole di conforto rivolte alla moglie Claudia e ai due figli piccoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane padre trovato morto in casa, lascia due figli piccoli

BresciaToday è in caricamento